FAQ ricerca perdite acqua e gas

E' possibile localizzare la perdita di acqua o gas in modo preciso?
Sì, oggi si può individuare quasi sempre con esattezza il punto in cui intervenire, riducendo al minimo l'invasività e i costi dell'intervento di riparazione.
Con quali strumenti si può trovare con precisione una perdita?
Le perdite di acqua o gas si possono trovare grazie a strumenti come ad esempio il Geofono o il Gas tracciante. Il primo utilizza un microfono molto sensibile e capta il "rumore" della perdita, mentre il secondo richiede di mettere la tubazione in pressione con una miscela di gas inerte e di idrogeno (5%) le cui molecole usciranno verticalmente dal punto di rottura e un sensore a semiconduttore (naso) ne segnalerà il punto esatto.
E' possibile effettuare la ricerca perdita sia con tubazioni in metallo che in plastica?
Sì, con qualsiasi tipo di materiale.
E' possibile localizzare la perdita di acqua o gas in modo preciso sia all'interno che all'esterno del fabbricato?
Sì, non vi è differenza nel procedimento.
La lunghezza del tratto di tubazione può limitare il risultato della ricerca perdita acqua o gas?
No, nessun limite. Nel caso del Gas tracciante, in caso di tratti molto lunghi di tubazione, l'unico inconveniente sarà l'impiego di una maggior quantità di gas.